RICCARDO
FEDERICI


FUMETTO - ILLUSTRAZIONE

SEDE DI NAPOLI // DOCENTI // RICCARDO FEDERICI

BIOGRAFIA

Nato a Roma il 2 settembre 1976, fin da giovanissimo si appassiona e si dedica al disegno e alla pittura, senza disdegnare le altre forme d’arte tra cui la musica, specializzandosi come batterista. Dopo il diploma artistico, frequenta la Facoltà di Architettura presso l’Università La Sapienza di Roma e, nel contempo, si dedica allo studio della fisiologia, dell’anatomia e della scienza dell’alimentazione. Tra i suoi primissimi lavori artistici troviamo alcune illustrazioni anatomiche per dei libri di fitness, strisce umoristiche, fumetti per bambini, illustrazioni pubblicitarie ed opere pittoriche. Nel 2005 decide di dedicarsi più intensamente al mondo dei fumetti e, nello stesso anno, complice il suo incontro con Marya Smirnoff, inizia la sua collaborazione con la casa editrice francese Robert Laffont, per cui illustra “La Madonne de Pellini”. Il reparto BD della Robert Laffont confluisce poi nelle edizioni Delcourt e Riccardo Federici, dopo aver illustrato i due volumi de “La Madonne”, subentra a Paolo Serpieri nelle tavole del secondo volume di “Saria” di Jean Dufaux. Il suo estro artistico lo spinge ad esplorare anche la pittura e la scultura, senza però mai rinnegare il fumetto. Tra le altre pubblicazioni e lavori, vanno menzionate: numerose illustrazioni e opere pittoriche su commissione, la copertina per la rivista Ratzine,
le illustrazioni per l’art book “The book of Thyrael” della Blizzard Entertainment,
le illustrazioni pubblicate on line sul sito Art Station per un concorso di Concept Art sul tema Star Wars con la Industrial Light and Magic, concorso dove è arrivato quarto su quasi 4000 partecipanti. Riccardo Federici è stato il primo fumettista ad esporre alla Biennale di Roma, accanto ai più grandi pittori e fotografi contemporanei. Dal 2013 le sue opere sono in vendita presso la galleria BD ARTWORK. Nel 2016 ha avuto luogo una sua mostra personale con alcune sue tavole di fumetto e opere pittoriche nel prestigioso museo MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli). Riccardo Federici è anche docente presso alcune accademie private tra cui La Scuola Internazionale di Comics di Napoli e la Scuola Romana dei Fumetti. Attualmente, sta portando a termine l’ultimo volume di Saria per la Editions Delcourt, lavora con la DC Comics per alcune covers (Batman, Lanterna Verde, Birdman) e progetti editoriali (Batman Metal Dark Night: Murder Machine, Aquaman), DC Collectables e, nel contempo, organizza dei workshop di pittura, illustrazione, fumetto e concept art in Italia e in Francia.

PORTFOLIO DOCENTE