SCRIVERE IL GIALLO SEDE DI ROMA


QUATTRO MESI // 45 ORE

Tutti i corsi

SCRIVERE IL GIALLO

Cosa si prova a scrivere un giallo?

Immaginiamo di svegliarci in un luogo diverso da quello in cui ci siamo addormentati. È un appartamento sconosciuto. Dovremmo chiederci come siamo capitati lì, e perché, ma la prima esigenza è trovare l'uscita, andarcene e tornare in posti che conosciamo. Per farlo, esploriamo una stanza dopo l’altra: sono deserte e silenziose. Finalmente ci affacciamo sulla soglia di un corridoio. In fondo, la porta socchiusa di una stanza. Non sapremmo spiegare perché, ma siamo certi che lì, nella stanza in fondo al corridoio, ci sia l'uscita, e forse anche la soluzione del mistero: la nostra presenza in quell'appartamento. Varchiamo la soglia: al chiarore che filtra dalle imposte, riusciamo a distinguere un’ombra proprio di fronte a noi. Allunghiamo una mano verso la parete, e spingiamo l’interruttore. Lo splendore del lampadario acceca per qualche istante i nostri occhi e quando riusciamo ad aprirli, fissiamo uno specchio. Il viso di chi ci minacciava è il nostro. 

Adesso abbiamo capito cosa significa scrivere un giallo: risolvere un mistero, attraverso un'indagine, in un'atmosfera di tensione, scoprendo infine l'aspetto più oscuro e imprevedibile della nostra personalità.

Livello I

Il livello I del corso tratterà i principi fondamentali del genere per poi soffermarsi sulle caratteristiche tipiche delle atmosfere, le ambientazioni, la trama e i personaggi nel giallo. Si parlerà dei fondamenti dei racconti gialli e di come condurre la narrazione in modo da costruire un meccanismo narrativo che racchiuda in sé la brevità e l'intensità per la scrittura del racconto.

Lista argomenti del livello 1

  1. Caratteristiche del giallo.
  2. Come scegliere l’ambientazione.
  3. I personaggi tipici del giallo: il confronto fra investigatore e antagonista (assassino).
  4. La struttura di un giallo.
  5. La suspense nel giallo.
  6. Costruzione di un racconto: il mosaico degli elementi.
  7. Racconto su commissione vs racconto spontaneo.
  8. L'editing di un racconto.

Livello II

Il livello II del corso tratterà i principi fondamentali del genere in modo approfondito, ed è finalizzato alla scrittura del romanzo. Si condurrà un'analisi particolareggiata sui personaggi, analizzando le differenze tra la costruzione narrativa tramite la scaletta e quella tramite i personaggi, oltre ai meccanismi di tenuta della tensione.

Si tratteranno tutte le problematiche relative alla pubblicazione del proprio romanzo e di come presentarlo al meglio agli editori. Si esamineranno in dettaglio le condizioni di partecipazione ai principali concorsi nazionali per romanzi gialli.

Lista argomenti livello II

  1. Presentazione del genere, approfondimento: il romanzo giallo.
  2. Approfondimento su ambientazione, atmosfera e suspense nel romanzo giallo.
  3. I personaggi. L’investigatore istituzionale e l’outsider. 
  4. L'assassino e il suo movente: vedere le cose dal suo punto di vista. 
  5. La macchina da presa della scrittura: seguire i personaggi e farsi seguire da loro.
  6. Come si costruisce una trama: vari tipi di scaletta. 
  7. Come si costruisce una trama: quando sono i personaggi a condurre la narrazione. 
  8. Come mantenere la tensione e alimentare nel lettore la voglia di continuare a leggere. 
  9. Il giallo storico e la contaminazione dei generi.
  10. Saccheggiare i meccanismi narrativi di cinema e TV per adattarli alla scrittura. 
  11. Come pubblicare un libro. Editori VS self publishing.
  12. L'editing di un romanzo.
  13. Il contratto editoriale. 

Coordinamento dipartimento scrittura a cura di Alda Teodorani.

 SCRIVERE IL GIALLO Roma - Scuola Internazionale di Comics
 SCRIVERE IL GIALLO Roma - Scuola Internazionale di Comics
 SCRIVERE IL GIALLO Roma - Scuola Internazionale di Comics
 SCRIVERE IL GIALLO Roma - Scuola Internazionale di Comics

DOCENTI DEL CORSO

PROGRAMMA E PIANO DI STUDIO

PROGRAMMA E PIANO DI STUDIO

ALTRI CORSI

COME ARRIVARE

Per chi proviene dalla stazione FS Termini:
Metro Linea A direzione Anagnina fino alla fermata Colli Albani. Uscita via Menghini. Percorrere via Menghini per 350 m. fino alla traversa con via Lemmi.
Per chi proviene dalla stazione Ostiense o dalla stazione Tiburtina:
Metro B fino a Termini e poi Metro A direzione Anagnina fino alla fermata Colli Albani. Uscita via Menghini. Percorrere via Menghini per 350 m. fino alla traversa con via Lemmi.
Per chi proviene dalla stazione Tuscolana: Metro A fermata Ponte Lungo direzione Anagnina fino alla fermata Colli Albani.
Uscita via Menghini. Percorrere via Menghini per 350 m. fino alla traversa con via Lemmi.
Per chi viene in auto: uscita 23 del Grande Raccordo Anulare, percorrendo via Appia fino a Largo Colli Albani. Percorrere via Menghini per 350 m. fino alla traversa con via Lemmi.

Metro linea A fermata Colli Albani

Linea 87 fermata Menghini-Crivellucci

CONVENZIONI E PARTNER

Partner Ufficiale dell’Università di Roma Tor Vergata – Facoltà di Ingegneria. Per i corsi di Sound Design e di Music Composition l’Università di Roma Tor Vergata rilascia una certificazione universitaria di formazione e qualificazione professionale.

Convenzionata per i tirocini formativi e di orientamento in Regione Lazio con l’Università degli studi di Roma La Sapienza.

Via Francesco Lemmi, 10
Roma 00179

T. +39 06.51.41.120
F. +39.06.51.88.36.48

roma@scuolacomics.it

follow us:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER