ALBERTO
BUGIù


COLORISTA

SEDE DI REGGIO EMILIA // DOCENTI // ALBERTO BUGIù

BIO

Alberto Bugiù nato il 27 febbraio del 1985 a Bologna, dopo l’Università in Scienze Biologiche decide di seguire
la sua più grande passione e nel 2010 si iscrive alla Scuola Internazionale Comics di Reggio Emilia.
Inizia a muovere i primi passi come colorista per i ragazzi delle Damage Comix,
collabora come freelance con alcune aziende pubblicitarie per illustrazioni e copertine,
tra cui Focus Jr, il gioco di carte Thunderstone Advance, colora Argo, per la casa americana IndyPlanet
e le copertine de l’Occhio del Rinoceronte per Edizioni BD. Nel 2014 si unisce al team di Kriminal come colorista.
Collabora con Editoriale Cosmo colorando le cover di Flash Gordon, Necron e Phantom.
Lavora con Radium colorando due volumi di Quebrada, inoltre collabora con No Lands Comic a diversi progetti.
Oltre a cover e illustrazioni per varie case editrici, tra cui RW Lion, si occupa, insieme a Nicola Righi,
della colorazione dei volumi di Torchwood per Titan.
Nel 2018 Collabora con Studio Tiwi per la colorazione del primo numero della nuova serie del fumetto WeRace per Ferrari.
Continua anche nel 2018 la collaborazione con Editoriale Cosmo su Micheluzzi - Johnny Focus e per Bonelli Editore
con la colorazione della Variant cover di Lucca Comics&Games di Dylan Dog nr 387.

DOCENTI DELLA SEDE