GIUSEPPE
CAMUNCOLI


FUMETTISTA

SEDE DI REGGIO EMILIA // DOCENTI // GIUSEPPE CAMUNCOLI

BIO

Esordisco con l’autoprodotto BONEREST nel 1997, fondando al tempo stesso con Matteo Casali lo studio Innocent Victim. Oltre alla serie che mi lancia, alcuni miei lavori sono apparsi negli anni successivi sui due QUEBRADA (Innocent Victim) e sull’antologico FRONTIERA (Black Velvet).

A fine 2000 sono sbarcato sul mercato americano grazie alla Vertigo/DC Comics, esordendo sulla serie SWAMP THING. Le mie matite sono apparse in seguito su numerose testate Marvel e DC, quali HELLBLAZER, BATMAN, JONAH HEX, ADVENTURES OF SUPERMAN, BATMAN: EUROPA, THE INTIMATES, CAPTAIN ATOM: ARMAGEDDON, X-INFERNUS, INCREDIBLE HULK, DAKEN: DARK WOLVERINE, FANTASTIC FOUR, WOLVERINE AND THE X-MEN e AMAZING SPIDER-MAN.

Ho realizzato inoltre svariate copertine sia in America che in Italia, tra le quali segnalo quelle della prima edizione italiana del manga de L’UOMO TIGRE (saldaPress).

In campo europeo, ho illustrato negli ultimi anni il romanzo grafico IL VANGELO DEL COYOTE (Oscar Ink), il quinto volume de GLI SCORPIONI DEL DESERTO: QUATTRO SASSI NEL FUOCO (Lizard), seguito della celeberrima saga di Hugo Pratt, LA NEVE SE NE FREGA, adattamento a fumetti dell’omonimo romanzo di Luciano Ligabue (Oscar Ink), storie brevi apparse su DYLAN DOG COLOR FEST e COLOR TEX (Sergio Bonelli Editore), il noir MAORI (Ankama) e la versione a fumetti dei film tratti da IL RAGAZZO INVISIBILE di Gabriele Salvatores (Panini).

Attualmente sono il disegnatore regolare della serie Marvel DARTH VADER, ambientata nel mondo di "Star Wars", su testi di Charles Soule.

Sono direttore artistico (dal 2008) della sede reggiana della Scuola Internazionale di Comics.

Insieme a Riccardo Burchielli, Stefano Caselli, Diego Malara e Francesco Mattina, ho fondato nel 2010 l’Italian Job Studio, collettivo di autori che si muovono trasversalmente al campo del fumetto, smarginando in settori limitrofi quali videogames, cinema e tv.

DOCENTI DELLA SEDE