Mauro
Perini

Art director, concept artist, illustratore

Biografia

Mauro Perini dopo un percorso scientifico cambia direzione e si forma come Illustratore, specializzandosi in Illustrazione per l’infanzia allo IED di Milano nel 1996.
Negli anni a seguire esplora il mondo dell’immagine e dell’animazione attraverso collaborazioni con Rai, Mondadori, Studio Laganà, Games Workshop, La Spiga Language, Gardaland e altre case editrici e di advertising.

Approda al mondo del gaming nel 1999 entrando in UBISOFT Milano inizialmente con il ruolo di Pixel Artist. All’interno di Ubisoft ha la possibilità di conoscere diverse realtà nelle filiali del Gruppo come Parigi, Montreal, Annecy, Chengdu e altre ancora. Negli anni acquisisce skills & expertise in più ambiti inerenti alla Digital Art, tra cui i più significativi: Pixel\3D Animator, Texture Artist, 2D\3D Artist, Light Artist arrivando a specializzarsi nella Concept Art. Dal Game Boy Nintendo, Game Cube, Wii fino alla Nintendo Switch, dalle diverse Xbox Microsoft e tutte le versioni di Sony PlayStation collabora per UBISOFT a differenti titoli del catalogo come Rayman, Donald Duck, Tomb Raider – The Prophecy, alcuni episodi della saga Rainbow Six di Tom Clancy, Splinter Cell, Motion Sports, Just Dance.

Dal 2014 ad oggi lavora sempre in Ubisoft come Senior Art Director e Lead Concept Artist; partecipa alla realizzazione dei titoli del nuovo Brand (Ubisoft\Nintendo) Mario+Rabbids Kingdom Battle e Sparks of Hope e i rispettivi DLC (contenuti scaricabili) vincendo con il Team di Milano diversi premi e riconoscimenti tra cui, nel 2018, il Game Develop Awards – Visual Design & Animation BAFTA Children’s Awards - Best Game.

Segui il docente sui social:

Alcuni lavori del docente

Il nostro
corpo docenti

Entra in Comics.

Resta connesso con le tue passioni. Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sui corsi e gli eventi in programma.